gestire crisi aziendali - eXtrapola
Crisis aziendale: 11 consigli su come gestirla!
May 25, 2015
Imparare a gestire la Web Reputation da Ed Sheeran
May 27, 2015
5 step social network - eXtrapola

Ho avuto il piacere di soggiornare presso un hotel 5 stelle negli scorsi giorni e quando sono sceso la mattina a far colazione mi sono trovato davanti una tale scelta di cibo che avrebbe sorpreso perfino un antico imperatore romano.

La ricchezza delle possibili scelte rendeva necessario un esercizio di selezione fra tante prelibatezze per decidere cosa avrei voluto realmente mangiare e a cosa sarei stato disposto a rinunciare.

Dovrei mangiare qualcosa che rientri nella mia solita dieta di tutti i giorni o essere più coraggioso e mangiare qualcosa al di fuori di essa? Qualcosa di leggero o salutare o qualcosa ricco di energia e iperproteico?  Qualcosa di freddo o di caldo? Oppure potrei ordinare al cameriere qualcosa di personalizzato come ha appena fatto la giovane coppia di sposini seduti al tavolo vicino? Cosi tanta scelta a disposizione ma non abbastanza tempo o appetito per mangiare tutto.

Il social media marketing allo stesso modo ha messo gli uomini di marketing davanti a difficili scelte negli ultimi anni.

  • Che piattaforma dovrei usare per promuovere i miei prodotti o la mia azienda?
  • Quanti canali dovrei selezionare per raggiungere i miei obiettivi?
  • Dovrei rimanere su quelli che conosco o provare ad utilizzare qualche nuovo canale?
  • Che tipo di messaggi dovrei comunicare?
  • Che tipi di strumenti per monitorare  l’andamento delle mie campagne dovrei utilizzare?
  • Che App dovrei usare per incrementare la mia efficienza?
  • Che tipi di strumenti di analisi dei dati sono i più adatti alla mia situazione?

Fra tutte queste domande, da dove puoi partire?

Primo: definisci la tua audience -si molto specifico nello scegliere con chi comunicare.

Secondo: Definisci gli obiettivi (non devono essere necessariamente finanziari) – Contatti, brand awareness, incremento delle vendite ecc.

Terzo: Sviluppa la tua strategia di social media marketing, cosa voglio comunicare e in che toni? Questo a livello di concetto, poi nella pratica dovrai adattare la comunicazione ai tipi di social scelti e ai loro specifici modi d’uso.

Quarto: La scelta decisiva consiste nello scegliere la piattaforma social sulla quale comunicano di più i miei target di riferimento, Youtube, Facebook, ecc? Una volta definito questo puoi iniziare a calcolare quante persone nello staff dovrai avere, quante risorse finanziarie, quali tool utilizzare ecc.

Quinto: Ottimizza le campagne sui vari social da te scelti in modo che siano interconnesse ed integrate, e fai in modo che anche il tuo sito web sia incluso in questo processo di integrazione, ed ottimizzato per le ricerche, cosi che contribuisca a portare visite ai tuoi canali social e viceversa.

Allora? tu a che punto sei?

Fonte: jefbullas.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ATTIVA DEMO